4. Rappresentante dei lavoratori
per la sicurezza

Area sicurezza sul lavoro

Il D.Lgs 81/08 definisce il R.L.S. come “la persona eletta o designata per rappresentare i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza durante il lavoro”.
Il R.L.S. ha diritto ad una formazione particolare in materia di salute e sicurezza concernente i rischi specifici esistenti negli ambiti in cui esercita la propria rappresentanza, tale da assicurargli adeguate competenze sulle principali tecniche di controllo e prevenzione dei rischi.
Il corso di Formazione del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (R.L.S.) si propone di formare i lavoratori che intendono assumere il ruolo di RLS nell’ottica di una collaborazione con il datore di lavoro e/o Rspp per l’individuazione e la valutazione dei fattori di rischio.
Il corso completo prevede una formazione pari a 32 ore.
In genere è previsto un aggiornamento annuale:

  • aziende con MENO DI 50 DIPENDENTI: previste 4 ore
  • aziende con PIÙ DI 50 DIPENDENTI: previste 8 ore

Tutti i corsi sono disponibili su richiesta.

Scopri la programmazione interaziendale.

Chiudi il menu
icona Cim & Form
Iscrizione Newsletter
X